Chiesa di Sant'Agostino (Vagli di sotto)

Chiesa di Sant'Agostino 

La chiesa di Sant'Agostino dedicata a San Regolo, situata in posizione dominante sul lago di Vagli, costituiva, prima della fine del XIV secolo, il centro di culto di un villaggio situato nella zona.
Con la costruzione del convento delle suore Agostiniane, la titolazione della chiesa cambiò. Fino a pochi anni fa il complesso di Sant'Agostino era isolato dai centri abitati. L'edificio, strutturato su due navate, è caratterizzato da una estrema semplicità edilizia.
La chiesa primitiva di Sant'Agostino di Vagli, dedicata a San Regolo, era costituita da un edificio a pianta rettangolare con unica abside corrispondente all'attuale navata maggiore.
In facciata è ancora presente l'antico ingresso rappresentato da un portale con arco a tutto sesto analogo a quello che si apre sul lato meridionale. Ad un'epoca successiva -che probabilmente coincide l'acquisizione della chiesa da parte delle Suore Agostiniane alla fine del Trecento- risale l'ampliamento dell'edificio, al quale fu addossata una navata minore con abside semicircolare.
Al XVII secolo risalgono alcuni interventi, tra cui le importanti riparazioni sulla copertura della chiesa, mentre novecenteschi sono ulteriori interventi di restauro, tra cui la realizzazione di una intercapedine sul lato nord dell'edificio.
Recenti scavi condotti nei pressi della chiesa hanno messo in luce una necropoli dei secoli XIII-XVI.
Rif.http://www.luccaterre.it/it/dettaglio/2815/Sant-Agostino.html


















Commenti

Post popolari in questo blog

Il lago di Vicaglia

Alpe di Sant' Antonio