Colle (Castelnuovo Garfagnana)

Colle ( 729 m.S.l.m.)


Colle è un piccolo borgo montano, appartenente al comune di Castelnuovo Garfagnana, le poche notizie arrivate ai nostri giorni non ci permettono di risalire alle sue origini, indicato un tempo anche con il nome di “Colli”, fu fondato probabilmente in epoca romana, come la maggioranza dei borghi della Garfagnana, grazie ad un primo insediamento colonico, che uno o più romani realizzarono in loco, quando questi ultimi andarono ad occupare le Terre native dei Liguri Apuani, all’indomani della loro cacciata dalla valle del Serchio, avvenuta intorno a 180 a.C.
Le prime notizie del borgo, le iniziamo ad avere solo in epoca Longobarda e sono legate alla sua chiesa, intitolata all’Arcangelo Michele (l’Angelo Guerriero di Dio), uno dei principali culti longobardi, prediletto soprattutto dalla sua “Casta Guerriera”, appare citata per la prima volta, all’interno della Bolla Papale di Papa Alessandro III, del 1168, che il Pontefice inviò all’allora Pievano di Pieve Fosciana, successivamente la chiesa verrà citata anche nel Diploma Imperiale di Carlo IV, del 1376.
Nel XIII secolo, il paese finì sotto la giurisdizione di Lucca, i lucchesi per amministrarlo lo inserirono inizialmente nella “Vicaria a Perpore Supra”, per poi porlo, nei successivi riordini territoriali, sotto la giurisdizione della Vicaria di Camporgiano, con la fine a Lucca della Signoria di Paolo Guinigi, Colle e gli altri paesi di Castelnuovo Garfagnana chiesero ed ottennero protezione al potente casato estense dei Marchesi di Ferrara, che in quel periodo si affacciarono prepotentemente in Garfagnana, da allora eccetto brevi periodi la comunità di Colle rimarrà fedele agli estensi fino all’Unità d’Italia.
Rif.http://www.contadolucchese.it/Castelnuovo%20Garfagnana.htm












































Commenti

Post popolari in questo blog

Il lago di Vicaglia

Alpe di Sant' Antonio