Campocatino (Vagli di Sopra )

Campocatino ( 1000 m.S.l.m.)


All’attacco della parete orientale della Roccandagia c’è la conca di Campocatino, antica valle glaciale e sede pastorale estiva fino ai tempi antecedenti l’avvento dell’estrazione marmifera, quando quest’industria sostituì ai vertici dell’economia locale l’agricoltura montana, lo sfruttamento dei boschi ed appunto la pastorizia. Gran parte delle casupole dei pastori, i cosidetti "caselli", considerata la bellezza del posto, sono state oggi riattate ad uso turistico ed è presente un ristorante, la “Buca dei Gracchi”, che è anche sede del Centro Visitatori della locale OASI LIPU e punto di partenza di un Sentiero Natura, nonché luogo dove è possibile ritirare (e riconsegnare) le chiavi del vicino Eremo di San Viano, protettore delle Apuane.
A Campocatino si arriva anche in auto attraversando Vagli di Sopra (strada molto stretta) oppure percorrendo una via al momento in costruzione e ancora sterrata che evita il paese (presente cartello indicatore). Il parcheggio è a pagamento anticipato tramite parchimetro e costa 2 euro per tutta la giornata.
rif.http://www.escursioniapuane.com/PaesiApuani/SchedaPaeseVagliSopra.html

















































































Commenti

Post popolari in questo blog

Il lago di Vicaglia

Alpe di Sant' Antonio

Romitorio di San Bartolomeo ( Borgo a Mozzano )