Pianacci ( Villa Collemandina )

Pianacci 

Dalle origini piuttosto recenti rispetto alle altre frazioni, Pianacci è situato sopra il bacino artificiale di Villa Collemandina, una diga ad arco edificata nel 1913. 
Da qui si può godere un suggestiva vista sulla Pania di Corfino e sulla sottostante gola scavata dal fiume omonimo. Conosciuto per l'artigianato, in particolare per la lavorazione della pietra “scalpellini”, è la meta ideale per pic-nic e pesca sportiva sulle sponde del bacino artificiale. 
La chiesa della Madonna di Caravaggio,( 
Nostra Signora di Caravaggio, o Santa Maria del Fonte, è il titolo attribuito alla Madonna in seguito all'apparizione che, secondo la tradizione cattolica, avvenne il 26 maggio 1432 nelle campagne circostanti Caravaggio, in Lombardia.
Sul luogo della presunta apparizione, che si sarebbe ripetuta diverse volte, venne eretto il Santuario di Caravaggio. La Madonna di Caravaggio è oggetto di devozione in numerose altre località, e segnatamente in Brasile, nella città di Farroupilha, nello stato del Rio Grande do Sul, dove si trova il più grande tempio mariano a lei dedicato) risalente al 1800, rappresenta un'attrattiva di questo borgo e in prossimità di essa si trovano alcune abitazioni di tipica architettura garfagnina, un vecchio mulino e un antico ponticello in pietra di epoca medioevale. 
Rif.http://www.ingarfagnana.org/villa-collemandina/pianacci.php

















































Commenti

Post popolari in questo blog

Il lago di Vicaglia

Alpe di Sant' Antonio