San Pietro in Campo ( Barga )

San Pietro in Campo ( 184 m.S.l.m.)

Questa pianeggiante zona costeggia, all'inizio, il torrente Corsonna poi, fortemente irrigua, si estende lungo il fiume Serchio. In San Pietro in Campo, ove ora è la chiesa, esisteva, attorno al Mille, un monastero di Monache Agostiniane, in seguito trasformato in romitorio di frati. Nel 1723 fu elevato a parrocchia. "L'Arsenale", che ha dato il nome ad una località, era un capannone lungo 22 metri e largo 9, dove venivano rimessi i tronchi di faggio e cerro, che dalla montagna, trascinati da muli lungo la Via dei Remi, venivano sospinti nel Serchio, affinchè, nei giorni di piena, raggiungessero la foce. Qui venivano trasportati all'Arsenale di Pisa, dove venivano trasformati in remi ed altro materiale per la marina da guerra toscana. 





















Commenti

Post popolari in questo blog

Il lago di Vicaglia

Alpe di Sant' Antonio

Romitorio di San Bartolomeo ( Borgo a Mozzano )