L'eremo di Rupe Cava - Santa Maria ad Martires - Madonna della goccia


L'eremo di Rupe Cava - (Lupo Cavo) Santa Maria ad Martires


L’eremo di Rupe Cava
Sui Monti Pisani, non lontano da Molina di Quota, tra San Giuliano Terme e Ripafratta, si trova l’Eremo di Rupe Cava, detto anche Lupo Cavo o – con nome precedente – Santa Maria ad Martires.
La tradizione vuole che l’eremita Guglielmo di Malavalle edificasse per sé una piccola dimora in zona, sopra un luogo già usato per i rituali pagani in onore di Bacco e di Pan. Per certo, si tratta dell’eremo più antico dei Monti
Un impressionante eremo scavato dentro le grotte naturali dei Monti Pisani. Si dice che anche Sant'Agostino vi avesse soggiornato ed è stato a lungo meta di processioni e pellegrinaggi.Pisani: i primi insediamenti religiosi risalgono infatti già al IV secolo, anche se l’eremo attuale fu consacrato solo nel 1214. Abbandonato ufficialmente nel 1750, fu tuttavia abitato da un eremita fino a metà Ottocento.
Il luogo
Sorto intorno a una serie di grotte naturali, la più grande della quali è detta Grotta della Goccia, per via di uno stillicidio d’acqua che si credeva curativa (infatti, fino a pochi anni fa una processione di fedeli si teneva l’8 settembre), l’eremo originario si arricchì ben presto della chiesa di Santa Maria, che conserva ancora stralci di affreschi del XVI secolo, e di due costruzioni monastiche. Si dice che si sia soffermato in questo luogo anche Sant’Agostino nel 392.
Un’importante opera d’arte si conservava nella chiesetta del convento: una Vergine con Bambino – oggi nella chiesa pievania di Ripafratta – attribuita ad Andrea Pisano.
Come arrivare
L’eremo si può raggiungere per due strade diverse: tramite un sentiero che ha inizio nel centro abitato di Ripafratta (Via Silvestro Lega), oppure tramite la strada panoramica passante per il paese di Molina di Quosa, percorribile in automobile. Per arrivare a Ripafratta prendere da San Giuliano Terme la Via Statale Abetone /SS12 e percorrerla per circa 7 km.

































































Commenti

Post popolari in questo blog

Il lago di Vicaglia

Alpe di Sant' Antonio

Romitorio di San Bartolomeo ( Borgo a Mozzano )