Un'idea..una scoperta..

Devo ringraziare mio padre, se sono cresciuto con la passione e la voglia di scoprire nuovi posti.
La domenica mi portava sempre nei luoghi in cui lui aveva vissuto e conosciuto persone, e mi faceva vivere i luoghi nel modo che solo crescendo sono riuscito a comprendere. 

Devo ancora dirgli Grazie se, nonostante sia nato e cresciuto in questi luoghi, provi questo sentimento così forte, questo attaccamento per i monti che mi circondano e che hanno fatto sempre da sfondo alla mia vita.

Per questo non appena posso, impugno la mia cartina e segno un punto ancora non visitato e parto.
Parto e rivivo..
O vivo per la prima volta.

Devo solo dirgli Grazie.
Per questo...
Per tutto!

Da qui l'idea di questo blog, che creerò piano piano, continuando quello che mi ha insegnato..
...partendo dall'unico luogo che ho sempre chiamato CASA e che non potrò mai lasciare, in cui tornerò ogni volta.
                                               
CASA



                                                                              A mio padre

Commenti

  1. bellissimo!! un opera straordinaria! complimenti!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Il lago di Vicaglia

Alpe di Sant' Antonio

Romitorio di San Bartolomeo ( Borgo a Mozzano )